Icardi was the subject of intense scrutiny from Arsenal over the summer signed a long-term contract with Inter Milan. However, the relations between the striker and fans of the club have soured to the point where they have unveiled a vicious banner condemning him

Icardi has drawn the wrath of a large group of Inter Milan ultras the Curva Nord, since releasing his book this weekend. In the book, he expressed his anger at an Ultra snatching his shirt from a young fan and throwing back at him after a 3-1 defeat to Sassuolo in February, 2015.

The 23-year-old striker further threatened to bring assassins from Argentina to kill members of the fan group.

The Curva Nord were quick to respond. They deemed the incident mentioned by Icardi as a lie and have released a statement demanding that Icardi give up the captain’s arm band.  In response to the statement the Argentine wrote a long letter of regret on Instagram two hours ahead of Inter’s game against Cagliari on Sunday.

Cara Curva Nord, sono sorpreso e dispiaciuto. Sorpreso perché relativamente all'episodio di Reggio Emilia ho semplicemente riferito di come, complice l'adrenalina post-partita ed il cattivo momento che stava attraversando la squadra, "a caldo" ho perso la testa. Volevo semplicemente rendere l'atmosfera di quell'episodio. Tanto è vero che nel libro ho aggiunto che avevo sputato fuori frasi esagerate (ed il verbo sputare già rende l'idea di quanto inopportuna fosse stata la mia reazione). Riguardo al discorso degli assassini dall'Argentina, siccome da più parti mi continuavano a ripetere che mi sarei ritrovato degli esagitati sotto casa (nota bene: non la Curva Nord, degli esagitati) ho pronunciato quella frase: ma nella biografia ho anche detto "avevo usato parole minacciose contro la tifoseria e non avrei dovuto farlo". Sono dispiaciuto. Dispiaciuto per questo polverone che si è creato, Ho semplicemente raccontato un episodio seguendo i miei ricordi. Oltretutto se uno avesse un minimo di sale in zucca non rischierebbe di offendere la propria curva, strategicamente se fossi stato in mala fede avrei usato parole accattivanti nei vostri confronti. Non l'ho fatto perché nessuno voleva offendere o mancare di rispetto a nessuno. La fascia da capitano rappresenta la realizzazione dei miei sogni di bambino, la gioia che ho donato prima di tutto alla mia famiglia e poi a me stesso. Siete Voi che io cerco ogni domenica appena faccio gol, è il Vostro abbraccio che io cerco per primo. perché io amo l'Inter. Fra pochissimo scendero' in campo quindi non posso più dilungarmi. Spero che avrete compreso quanto importanti siete per me e quanta stima e quanto Amore nutra per Voi anche se deciderete di fischiarmi. Vi chiedo solo una cosa da Capitano: state vicini all'Inter come avete sempre fatto, io e i miei compagni abbiamo bisogno di Voi. Con affetto Mauro 🔵⚫️🔵⚫️

A photo posted by Mauro Icardi (@mauroicardi) on

This wasn’t enough for the Curva Nord though, as they unveiled a banner aimed at Icardi which stated, ” You are not a man… You are not a captain… You are a vile piece of ****.”

MILAN, ITALY - OCTOBER 16: A banner to challenge the captain of Inter Mauro Icardi is displayed during the Serie A match between FC Internazionale and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 16, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

MILAN, ITALY – OCTOBER 16: A banner to challenge the captain of Inter Mauro Icardi is displayed during the Serie A match between FC Internazionale and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 16, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Premier League giants Arsenal were interested in Icardi over the summer. Representatives of the club reportedly met with Icardi’s agents back in July. It all culminated in the Argentine striker committing his future to I Nerazzurri shortly after the new season began.

However the situation has been turned on it’s head with this rift between player and fans. The war of words is sure to have a detrimental effect on the 23-year-old captain of Inter Milan. If things continue in this vein, then we could well see Icardi making a move away from the San Siro soon.

Leave A Comment...

*